La storia si ripete: Jean Todt premia Andrea Cola - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

La storia si ripete: Jean Todt premia Andrea Cola

La storia si ripete: Jean Todt premia Andrea Cola - image todt on http://auto.motori.net

Seconda affermazione consecutiva del pilota romano nel F.3 FIA-CEZ che sia aggiunge a quelle nei campionati AMF F.3 e Middle European F.3 Pokal.

La scena si ripete. Ad un anno di distanza. In un altro posto, ma il copione è lo stesso: Jean Todt, presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA), premia il pilota italiano Andrea Cola per il suo secondo successo consecutivo nel F.3 FIA-CEZ ovvero il campionato dell’Europa Centrale riservato alle monoposto di Formula 3.  Un duplice successo che si sono a quelli conquistati nel  2017 e nel 2018 nel campionato austriaco AMF F.3, che è oggi è la più importante serie organizzata dall’Austrian Motorsport Federation, e al titolo di campione del Middle European F.3 Pokal. Come dire 5 titoli in Formula 3 in due anni. Niente male davvero per il 19enne romano che ora ambisce giustamente a più importanti palcoscenici. «Sono felicissimo dei risultati ottenuti nel 2018, anche perché un “triplete” non capita molto spesso! Godiamocelo, perché la prossima stagione sarà ancora più impegnativa».

Nel Giugno 2016 Andrea Cola ha esordito a metà campionato in F2 Italian Trophy con una monoposto di Formula Abarth, ottenendo 4 vittorie e 2 secondi posti nelle sole 6 gare alle quali ha partecipato. Quanto basta per chiudere la stagione al secondo posto di categoria e nella classifica under 26. Nel 2017 è passato in Formula 3 con la Dallara F312 motorizzata Mercedes e gommata Pirelli del team Monolite Racing di Rudi Mariotto e ha vinto i campionati FIA-CEZ e AMF F3, titoli che ha riconquistato nel 2018, quando ha fatto il “triplete” aggiudicandosi anche la AFR Remus Pokale. Nel 2017 è risultato in assoluto il pilota più veloce della stagione sul circuito di Vallelunga coprendo un giro in 1’29”226 alla media di 164,817 km/h. Ad Agosto 2018 ha stabilito invece il nuovo giro record assoluto del circuito croato di Rijeka-Grobnik in 1’18”774 (il record precedente resisteva da 30 anni ed era stato stabilito nel 1988 da Keke Rosberg su McLaren-Honda F1 in 1’19”03).

Leggi anche :

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

motori.net

GRATIS
VIEW