Suzuki Ignis si rinnova - image  on http://auto.motori.net
You are here

Suzuki Ignis si rinnova

Suzuki Ignis si rinnova - image Ignis on http://auto.motori.net

Accattivante, audace, da far girare la testa. Suzuki Ignis Hybrid trasmette una personalità unica in tutto, dai dettagli esterni alle molteplici opzioni di colori.

La nuova Suzuki Ignis si presenta con un aspetto dallo stile nuovo e con un rinnovato propulsore. Pur mantenendo le caratteristiche di design iconiche del modello attuale, Ignis Hybrid rafforza la sua immagine di SUV ultracompatto, con una nuova griglia anteriore, nuovi paraurti, nuovi colori interni raffinati e un nuovo motore ad alta efficienza con un sistema ibrido evoluto, di nuova generazione. L’impostazione da SUV è poi enfatizzata da un aumento dell’altezza complessiva di un centimetro ottenuto grazie a un incremento dell’escursione delle sospensioni. Con un’attenta messa a punto, il nuovo assetto assicura un maggior comfort sulle superfici sconnesse e un comportamento omogeneo e sicuro su qualsiasi terreno.

La tecnologia Suzuki Hybrid incontra la tecnologia 4×4 AllGrip per una massima efficienza di guida nell’uso quotidiano e il top della sicurezza nelle condizioni di strade scivolose o innevate. La nuova Ignis Hybrid adotta un 4 cilindri  a benzina da 83 CV che assicura maggiore prontezza a ogni sollecitazione dell’acceleratore. Il picco di coppia di 107 Nm ottenuto a soli 2.800 giri/minuto si traduce in una sorprendente elasticità, resa ancor più piena e brillante dal supporto fornito dal sistema Suzuki Hybrid. Quest’ultimo sfrutta come componente principale l’Integrated Starter Generator, che fa da alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico ed è pronto a fornire coppia aggiuntiva quando il pilota richiede uno spunto brillante ai bassi regimi.

L’ISG è alimentato da un nuovo pacco batterie, senza variazioni di rilievo nelle dimensioni ma con un amperaggio che passa da 3Ah a 10Ah. Il conseguente aumento di capacità (data dall’amperaggio in Ah moltiplicato per il voltaggio in V) permette al sistema ibrido di intervenire in maniera più efficace a sostegno del motore termico, riducendo i consumi e le emissioni e dando più brio, in città come fuori dall’asfalto.

 

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.