Su strada bagnata servono 12 metri  in più per fermare un‘automobile - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Su strada bagnata servono 12 metri in più per fermare un‘automobile

Su strada bagnata servono 12 metri  in più per fermare un‘automobile - image Continental-UHPContest-2015_15 on http://auto.motori.net

In questi giorni di forti piogge il Centro Studi Continental ricorda che quando si viaggia su strada bagnata bisogna ridurre la velocità e mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che precede.

Le forti piogge di questi giorni rappresentano un pericolo anche per la sicurezza stradale, dal momento che su fondo stradale bagnato la distanza di arresto dei veicoli aumenta considerevolmente. Questa dipende da tanti parametri (tipologia di vettura, tipo di impianto frenante, dimensione degli pneumatici, ecc) e su strada bagnata, in caso di pneumatici nuovi, aumenta del 30% rispetto allo spazio necessario su strada asciutta. Con il procedere dell’usura, questo spazio cresce in modo progressivamente considerevole.

Se una vettura con pneumatici nuovi che viaggia alla velocità di 100 km/h si arresta su fondo stradale asciutto in 36 metri, su strada bagnata avrà bisogno di 48 metri per fermarsi completamente. Quindi lo spazio necessario per arrestare il veicolo su strada bagnata è maggiore di 12 metri rispetto a quello necessario su strada asciutta. Questi dati sono emersi da test effettuati presso il Contidrom Test Center (situato vicino ad Hannover) e sono resi noti in Italia dal Centro Studi Continental. Per viaggiare sicuri anche sul bagnato, Continental consiglia a chi si sposta con un mezzo a motore di essere particolarmente prudente, di ridurre la velocità e di mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che precede.

Leggi anche :

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.