Sicurezza accessibile a tutti - image  on http://auto.motori.net
You are here

Sicurezza accessibile a tutti

Sicurezza accessibile a tutti - image Vayyar-ROC on http://auto.motori.net

Sostituendo più sensori con una piattaforma multifunzionale e scalabile, le possibilità di semplicità e risparmio sono notevoli.

Leader mondiale nella tecnologia radar di imaging 4D, Vayyar con la sua piattaforma Radar-on-Chip (RoC) sta rendendo accessibile a tutti i costruttori di automobili, la tecnologia che garantisce al veicolo di raggiungere la massima sicurezza senza compromessi di sorta. Il chip accoglie fino a 48 ricetrasmettitori, un processore di segnale digitale (DSP) interno e un’unità di microcontrollo (MCU) per l’elaborazione del segnale in tempo reale. È capace di vedere attraverso gli oggetti ed è in grado di funzionare efficacemente in tutte le condizioni atmosferiche.

Secondo il costruttore, questa soluzione può sostituire oltre una dozzina di altri sensori e annulla la necessità di costosi LIDAR e telecamere. Soddisferebbe inoltre le funzioni di più chip, rilevando, elaborando, mappando e creando immagini con un unico circuito integrato a radiofrequenza (RFIC).

Oggi ci sono più di 100 sensori in un’auto, e gli analisti prevedono che questo numero raddoppierà entro il 2030. In questo contesto, la semplificazione si propone come un’opportunità unica per ridurre i costi e la complessità, migliorando la sicurezza. «Sostituendo più sensori con la nostra piattaforma multifunzionale e scalabile, le possibilità di semplicità e risparmio sono notevoli» spiega Ian Podkamien, responsabile Automotive di Vayyar. «La nostra tecnologia fornisce ai veicoli l’istinto di salvare vite umane, garantendo sicurezza senza compromessi e accessibile».

L’azienda evidenzia inoltre che la piattaforma offre una risoluzione eccezionalmente elevata e un campo visivo estremamente ampio con precisione e dettagli insuperabili. Gli aggiornamenti del software avvengono poi Over-The-Air (OTA), elemento questo che può rendere i veicoli “a prova di futuro”, eliminando l’obsolescenza tecnologica con un aggiornamento costante e progressivo.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.