SEAT a casa di Babbo Natale con la Leon X-PERIENCE - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

SEAT a casa di Babbo Natale con la Leon X-PERIENCE

SEAT a casa di Babbo Natale con la Leon X-PERIENCE - image 015495-000141504 on http://auto.motori.net

E la lettera di Martina si unirà alle altre 3.000 consegnate ai due ingegneri, abituati a girare il mondo per testare le auto in ogni tipo di strada e condizione meteo possibile e immaginabile. Ogni anno, per lavoro, arrivano in Lapponia per testare nuovi modelli, “ma quest’anno sarà speciale”, dicono sorridendo.

A Martorell, un capannello di colleghi aspetta Jordi e Jaume con i sacchi ricolmi di letterine dei figli di tutti i lavoratori SEAT. I due portalettere d’eccezione attraverseranno tutta l’Europa a bordo di una Leon X-PERIENCE per consegnarle a mano a Babbo Natale: una volta abbattuti i sedili posteriori, i 587 litri di capacità del bagagliaio della vettura diventano ben 1.470, indispensabili per trasportarle tutte! Gli ingegneri sono pronti a partire, e impostando “Lapponia” come destinazione sul navigatore, si scambiano uno sguardo fiero e carico di responsabilità “per la missione che stiamo per compiere”.

Il viaggio inizia, con quasi 4.000 km da percorrere per arrivare a destinazione. La prima sosta, nel sud della Francia, viene stabilita due ore dopo la partenza, proprio quando – quasi a farlo apposta – il sistema di riconoscimento della stanchezza consiglia loro una breve pausa… Il viaggio riprende, lasciandosi alle spalle numerose città. In Germania, Jordi e Jaume ne approfittano per visitare i mercatini di Natale di Amburgo, tra i più belli d’Europa.

Dopo aver finalmente oltrepassato il ponte di Øresund, che collega Copenhagen a Malmø, i due proseguono lungo la costa svedese fino ad arrivare a Lapland, in Finlandia. Nelle ultime ore, una copiosa neve ha accompagnato la Leon X-PERIENCE nel suo tragitto, dimostrando che nessuna condizione meteo è troppo avversa e nessuna strada è troppo estrema per essere percorsa…Nemmeno passando da chilometri di autostrade perfettamente asfaltate a stradine secondarie ricoperte dalla neve.

All’arrivo a Romanievi, il computer di bordo segna quasi 4.000 km percorsi. Sono le tre del pomeriggio quando Jordi e Jaume arrivano a casa di Babbo Natale, e un buio pesto rende ancor più magico il paesaggio. I due colleghi scaricano i sacchi con le lettere, con un po’ di emozione…Il momento è arrivato: dopo un lungo viaggio, la promessa fatta ai tantissimi bambini sta per essere mantenuta e le letterine stanno per essere consegnate.

Babbo Natale, accomodato sulla sua seggiola di abete, da loro il benvenuto, ascoltando incuriosito i particolari del lungo viaggio compiuto per arrivare in Lapponia. “Siete arrivati dalla Spagna in macchina? È Incredibile!” esclama, accarezzandosi la barba con lo sguardo sorpreso rivolto ai sacchi colmi di letterine. Gli ingegneri hanno ancora una richiesta da esaudire, ossia inviare un videomessaggio a tutti i bambini per ringraziarli delle loro letterine. “Ricordatevi di essere buoni, ci vediamo in Spagna il giorno di Natale!”

Jordi e Jaume lasciano la magica casa di Babbo Natale, ed esclamando all’unisono, fieri, “Missione compiuta!”, si allontanano dalla città, con la strada illuminata solo dai fari a LED della Leon X-PERIENCE. È il momento di inserire nel navigatore una nuova destinazione per loro viaggio. “Pronti, partenza, via! Abbiamo ancora tanto lavoro da fare”, dice Jaume sorridendo, riferendosi ai meticolosi test in atto in vista dell’imminente arrivo del SUV SEAT. Un’altra importante sfida è in arrivo!

Guarda tutte le foto

Leggi anche:

Lascia un Commento