Pulizia fai-da-te del climatizzatore - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Pulizia fai-da-te del climatizzatore

Pulizia fai-da-te del climatizzatore - image Klima_Refresh on http://auto.motori.net

Liqui Moly Klima Refresh elimina gli odori sgradevoli dall’auto

Se dal climatizzatore non arriva all’interno della vettura solo aria fredda, ma anche cattivo odore è arrivato il momento di trovare un rimedio, utilizzando, ad esempio, Klima Refresh, il nuovo prodotto di Liqui Moly che permette all’automobilista di affrontare questo problema autonomamente, eliminando gli odori sgradevoli senza richiedere lo smontaggio di componenti.

L’applicazione è facile. Basta fare girare il motore, accendere il climatizzatore, inserire il ricircolo aria, chiudere tutti i finestrini, mettere il barattolo nel vano della pedaliera, attivarlo e poi uscire dalla vettura. Il barattolo si svuota lentamente e la ventilazione accesa distribuisce il prodotto nebulizzato nei canali di aerazione e lo porta fino all’evaporatore del climatizzatore. I tensioattivi altamente efficaci puliscono l’evaporatore, sciogliendo lo strato di sporco e facendolo sgocciolare via insieme con l’acqua di condensa. Quindi colpiscono il problema dell’odore dalla fonte. Dopo dieci minuti l’applicazione è terminata. Ora al posto della puzza si sprigiona nell’aria una fragranza di limone.

Il prodotto nebulizzato è così delicato ed efficace che basta una minima quantità per una vettura. Quindi ci sarà bisogno di meno propellente. Al fine di far rilasciare l’intero contenuto del barattolo nell’aria e non nel tappetino, in quanto il barattolo è rovesciato, la scatola di imballaggio può essere trasformata in una base stabile. In tal modo il piccolo barattolo resterà in piedi senza problemi.

L’applicazione è così semplice che qualsiasi automobilista la può effettuare. Non è necessario smontare filtri anti-polvere o anti-polline. Naturalmente questo sistema di pulizia fai-da-te del climatizzatore non agisce così a fondo come una pulizia professionale effettuata in officina, ma è un’operazione più rapida ed economica. Se poi l’aria non fosse migliorata, dovranno intervenire i professionisti.

Non importa quale variante si scelga, pulizia fai-da-te o auto in officina; una cosa però non si dovrebbe mai fare: ignorare il problema. Il tanfo non è solo puzzolente, ma può anche essere dannoso per la salute. Perché è causato da batteri e funghi che si diffondono nel climatizzatore. Respirarlo può provocare allergie.

Leggi anche :

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

motori.net

GRATIS
VIEW