Non chiamatela low cost! - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Non chiamatela low cost!

Non chiamatela low cost! - image 21216438_CS-_NUOVA_SANDERO_STREETWAY_UN_CONCENTRATO_DI_PRATICITA_E_TECNOLOGIA_AD_UN on http://auto.motori.net

La nuova Sandero Streetway è un concentrato di funzionalit. praticità, convenienza e tecnologia utile.

Per favore, non chiamatela “low cost”! La nuova Sandero, come tutte le Dacia del resto, è un’auto che vuole offrire al pubblico funzionalità, praticità, tecnologia utile e prezzo conveniente. Una proposta commerciale che il pubblico europeo e italiano sembra proprio gradire, come dimostra del resto l’andamento delle vendite. Lo scorso Agosto la marca del gruppo Renault ha visto la sua quota di mercato superare per la la prima volta la soglia del 3% e segnare il 3,16% con volumi di crescita del 5% in un mercato stabile. C’è di che essere soddisfatti. E dalle parti di via Tiburtina sembra proprio che sia cosi.

I segreti di questo successo? Semplice. La costante attenzione del gruppo di lavoro che fa capo a Biagio Russo lavora tutti i giorni per mettere a punto proposte commerciali sempre più allettanti e convenienti per il pubblico italiano con il desiderio di offrire “la qualità Renault al miglior prezzo sul mercato” come sintetizza, Xavier Martinet, neo-amministratore delegato di Renault Italia.

Ultima espressione di ordine di tempo di questa politica è la nuova gamma Sandero Streetway, che con le versioni Comfort e Access intende proporre al pubblico italiano un concentrato di praticità, convenienza e tecnologia per rispondere alle esigenze del cliente razionale, rinforzando al tempo stesso la gamma Stepway introducendo il livello Access con un look da crossover e un equipaggiamento più razionale.

In particolare, la nuova Sandero Streetway si presenta al pubblico come un concentrato di praticità e di tecnologia utile, in grado di rispondere alle esigenze del cliente sia in città che in un contesto extraurbano, tenendo sempre ben presenti la convenienza e il rapporto qualità/prezzo. Un’offerta che, secondo i responsabili di Dacia, si confronta con poche alternative sul mercato.

Nascono così due nuove gamme ben distinte. La gamma Stepway si rivolge a un cliente più attento al look con gli allestimento WOW, Comfort e ora anche Access con quest’ultimo che manterrà il look da crossover caratteristico di Stepway, ma con un equipaggiamento più essenziale e con la novità dell’offerta del motore 1.0 SCe 75 benzina. La nuova gamma Streetway farà invece del prezzo il suo punto di forza, per un cliente più concreto e razionale e con le versioni Comfort e Access offrirà equipaggiamenti funzionali e convenienti all’uso quotidiano, sia in base che in opzione, a seconda del livello scelto.

La nuova Sandero Streetway dispone di tutta la tecnologia utile per venire incontro alle esigenze della vita quotidiana. Sul livello Comfort troviamo i sensori di parcheggio di serie con retrocamera disponibile in opzione e il navigatore con schermo Touch, disponibile anch’esso in opzione, che sono solo alcuni degli equipaggiamenti valorizzanti per la Streetway. Inoltre, è presente la radio Dacia Plug&Play con presa Aux/USB, bluetooth e comandi al volante, di serie sul livello Comfort, che, insieme al climatizzatore manuale, aumentano il comfort a bordo e il piacere di guida.

Sandero Streetway fa della praticità il proprio cavallo di battaglia. I cinque posti rendono più pratica e confortevole l’esperienza in auto per tutti i passeggeri, mentre il sedile posteriore ripiegabile asimmetricamente (2/3 – 1/3) permette di massimizzare l’utilizzo dello spazio a bordo. Il bagagliaio da fino a 1.200 litri di contribuisce ad esprimere al meglio il carattere funzionale e pratico della vettura. Dacia Sandero Streetway è disponibile sia con motore 1.0 SCe 75 benzina che 1.5 Blue dCi 75 Diesel, oltre che con alimentazione GPL (0.9 Tce 90 Turbo).

Secondo Dacia, con questo sdoppiamento della gamma è aumentato ulteriormente il vantaggio economico per il cliente, da sempre punto di forza di Dacia. Si tratta infatti di un beneficio significativo in termini di spesa per il cliente, che raggiunge il picco nel delta prezzo ad equipaggiamento costante, tra il livello Comfort della gamma precedente e il livello Comfort della nuova gamma, pari a 500 Euro. Le vendite inizieranno già a Ottobre con prezzi che vanno dai 7.450 Euro € del livello Access per arrivare ai 9.200 Euro del livello Comfort.

Leggi anche :

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.