Monomarca elettrico a contorno della Formula E - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Monomarca elettrico a contorno della Formula E

Monomarca elettrico a contorno della Formula E

Jaguar Racing lancia il primo campionato mondiale riservato alle vetture elettriche di produzione. Il pacchetto ”Arrive and Drive” sarà disponibile per un massimo di 20 piloti, compreso un VIP Driver diverso per ogni circuito- Dieci gare nelle città più grandi del mondo come Hong Kong, Parigi, Roma, New York e San Paolo. Il campionato si affiancherà alla quinta stagione del FIA Formula E alla fine del 2018.

Come da anni la Porsche SuperCup fa da cornice al Mondiale di Formula 1, a partire dalla fine del 2018 il Jaguar I-Pace eTrophy accompagnerà gli appuntamenti del campionato FIA Formula E per monoposto a propulsione 100% elettrica con un monomarca riservato alla rivoluzionaria sportiva Jaguar a 5 posti anch’essa interamente elettrica che sarà commercializzata lo stesso anno.

Monomarca elettrico a contorno della Formula E

Sulla griglia di partenza ci saranno fino a 20 speciali I-Pace da corsa che si sfideranno sulle strade di 10 di grandi città del mondo come Hong Kong, Parigi, San Paolo, New York e Roma, offrendo ai piloti la possibilità di diventare le star della Formula E del futuro. Le vetture saranno costruite dalla Jaguar Land Rover Special Vehicle Operations (SVO), con sede nel Warwickshire,  e saranno basate sulla I-Pace, la prima vettura Jaguar ad alimentazione elettrica.

Monomarca elettrico a contorno della Formula E

 

«Jaguar è tornata alle competizioni motoristiche nel 2016 con la mission “Race to Innovate”. Con il lancio del Jaguar I-Pace eTrophy abbiamo rafforzato il nostro impegno nei confronti dei veicoli elettrici, delle gare internazionali e della Formula E. Come team britannico, siamo orgogliosi di presentare oggi il primo campionato mondiale per veicoli elettrici di serie» sottolinea Gerd Mäuser, presidente di Jaguar Racing.

Monomarca elettrico a contorno della Formula E

«Abbiamo sempre detto di voler testare le nostre tecnologie elettriche in pista, e questa iniziativa ne è la prova. Sono davvero ansioso di vedere una griglia di partenza composta solo da I-Pace alla fine del 2018, subito dopo il suo debutto sulle strade europee. Questo innovativo campionato ci consentirà di migliorare i nostri futuri veicoli elettrici, a tutto vantaggio dei nostri clienti».

Leggi anche :

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.