Sei qui:

MINI Cooper S E Countryman ALL4: il primo modello ibrido plug-in

MINI Cooper S E Countryman ALL4: il primo modello ibrido plug-in - image 022403-000207030 on http://auto.motori.net

La MINI Cooper S E
Countryman ALL4 è il primo modello del marchio premium britannico
equipaggiato con un propulsore ibrido plug-in che apre la possibilità
di vivere una mobilità esclusivamente elettrica, dunque localmente a
emissioni zero, abbinata a un’agilità sportiva e una versatilità
straordinaria. Il compito di assicurare un’efficiente spinta lo
assolvono insieme un motore tre cilindri a benzina e un motore
elettrico sincrono. I due motori generano una potenza di sistema di
165 kW/224 CV. Altrettanto affascinante sono il consumo di carburante
di 2,3 – 2,1 litri per 100 chilometri e il valore di CO2 di 52 – 49
grammi per chilometro (valori nel ciclo di prova UE per vetture ibride
plug-in). La MINI Cooper S E Countryman ALL4 si posiziona così come la
vettura ideale per target-group urbani, che desiderano sfruttare per
esempio i vantaggi della mobilità esclusivamente elettrica negli
spostamenti giornalieri tra casa e ufficio e disporre il fine
settimana di un utilizzo illimitato a lungo raggio.

La MINI Cooper S E Countryman ALL4 combina la versatilità
offerta dal concetto di spazio della nuova generazione di modelli con
la sostenibilità della tecnologia eDrive di BMW Group e della trazione
integrale elettrificata. Le ruote anteriori vengono azionate dal
motore endotermico, le ruote posteriori dal motore elettrico.
La
MINI Cooper S E Countryman ALL4 è in grado di avanzare elettricamente
non solo nel traffico di città ma anche fuori dagli ambienti urbani,
con una velocità massima di 125 km/h e un’autonomia fino a 42
chilometri. Ed è in grado di regalare divertimento di guida anche
laddove terminano le strade asfaltate. “Il nuovo propulsore ibrido
plug-in è perfetto per la nuova MINI Countryman, perché offre un
concetto intelligente di trazione integrale e, inoltre, consente la
guida esclusivamente elettrica sia in città che su distanze più
lunghe.
Questo è unico nel segmento di appartenenza”, afferma Uwe
Seitz, Project Director MINI Plug-in Hybrid.

La MINI Cooper S E Countryman ALL4: sintesi degli highlight

  • Primo modello ibrido plug-in del marchio. (1.)

  • Sofisticati componenti di eDrive di BMW Group, configurati
    appositamente per il modello, con know-how derivato dallo sviluppo
    delle automobili BMW iPerformance. (2.)

  • Il motore tre cilindri a benzina e il motore elettrico erogano
    insieme una potenza di sistema di 165 kW/224 CV. (3.)

  • Consumo di carburante nel ciclo di prova UE: 2,3 – 2,1 litri/100
    km, valore CO2: 52 – 49 g/km. (4.)

  • Guida elettrica fino alla velocità di 125 km/h con un’autonomia
    massima di 42 chilometri. (5.)

  • Nuova esperienza di divertimento di guida grazie alla trazione
    integrale elettrificata ALL4. (6.)

  • Batteria ad alta tensione agli ioni di litio caricabile con il
    Wallbox in 2:30 ore. (7.)

  • Il comando toggle eDrive offre tre modalità di guida. (8.)

  • wifiche del sistema ibrido. (9. + 10.)

MINI è un pioniere nel campo della mobilità
elettrica

La propria competenza tecnologica e la gamma
di modelli conferiscono a BMW Group un ruolo di leader nel campo della
mobilità elettrica. MINI ha iniziato presto ad eseguire del lavoro
pionieristico. La MINI E presentata nel 2008 fu la prima automobile di
BMW Group ad alimentazione esclusivamente elettrica ad essere guidata,
nell’ambito di un’ampia prova di campo, da utenti privati nel traffico
giornaliero. Per le prove pratiche, su scala mondiale sono stati
utilizzati oltre 600 esemplari della vettura sviluppata sulla base di
una MINI Cooper. Nell’ambito di questo studio sono state raccolte
delle conoscenze preziose sull’utilizzo delle automobili
esclusivamente elettriche, introdotte successivamente nello sviluppo
della BMW i3.

Combinazione delle tecnologie MINI TwinPower Turbo ed
eDrive

 Il propulsore ibrido plug-in della MINI Cooper S
E Countryman ALL4 riunisce il meglio di due universi. Lo spazio sotto
il cofano motore lo occupa tradizionalmente il motore tre cilindri a
benzina con tecnologia MINI TwinPower Turbo dell’ultima generazione di
propulsori del BMW Group. Il motore eroga da una cilindrata di 1,5
litri una potenza di picco di 100 kW/136 CV. La coppia massima di 220
Newtonmetri è richiamabile già a 1 250 g/min. Nella MINI Cooper S E
Countryman ALL4 il motore endotermico è stato abbinato a un cambio
Steptronic a sei rapporti modificato che trasmette la forza alle ruote
anteriori, fedele al principio tipico di MINI.

Sotto il piano del bagagliaio è stato sistemato il motore
elettrico della MINI Cooper S E Countryman ALL4 come seconda fonte di
potenza. Il propulsore elettrico, costruito secondo il principio di un
motore sincrono ibrido, si distingue soprattutto per la potenza
particolarmente elevata di 65 kW/88 CV rispetto al peso e alle
dimensioni, e genera una coppia massima di 165 Newtonmetri,
richiamabili già nell’avviamento da fermo, come è caratteristico dei
propulsori elettrici. Inoltre, il motore offre un’erogazione lineare
di potenza fino ai campi di regime superiori e un rendimento molto
elevato. Il motore elettrico trasmette la propria potenza all’asse
posteriore attraverso un cambio a rapporto unico a due livelli.

Batteria agli ioni di litio: compatta, potente e costruita con
know-how esclusivo

 La batteria agli ioni di litio ad
alta tensione è stata montata direttamente davanti al motore
elettrico, sotto il divanetto posteriore. L’unità è composta da cinque
moduli di rispettivamente 16 cellule e viene prodotta, analogamente al
motore elettrico, nello stabilimento di Dingolfing, il competence
center di BMW Group per la tecnologia eDrive. La batteria ad alta
tensione ha una capacità di 7,6 kWh. Quando viene collegata a un
Wallbox dalla potenza di carica di 3,6 kW e può essere caricata
completamente in 2:30 ore. Per la carica alla normale presa di
corrente si devono prevedere 3:15 ore.

La gestione intelligente dell’energia ottimizza il
divertimento di guida e l’efficienza

 La gestione
intelligente dell’energia, controllata dall’elettronica di potenza del
sistema ibrido plug-in, assicura in tutte le situazioni di guida
un’interazione ottimizzata a livello di divertimento di guida e di
efficienza tra propulsore endotermico e motore elettrico. In numerose
situazioni della guida giornaliera la MINI Cooper S E Countryman ALL4
regala il divertimento di guida esclusivamente attraverso la potenza
del motore elettrico, localmente a emissioni zero, sempre con la
briosità tipica del brand. Nelle accelerazioni particolarmente
dinamiche il motore elettrico apporta la funzione di boost, così da
supportare il propulsore a combustione interna. Per le accelerazioni
sportive sono a disposizione la potenza totale di sistema di 165
kW/224 CV e la coppia combinata di 385 Newtonmetri. La MINI Cooper S E
Countryman ALL4 accelera da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi.

Due motori, quattro ruote motrici

Quando per la
guida viene utilizzato solo uno dei motori, il secondo può venire
aggiunto per ottimizzare la trazione, la stabilità di guida e
l’agilità. Il segnale viene emesso dalla centralina di Dynamic
Stability Control (DSC) che analizza permanentemente sia la situazione
di guida che la richiesta del conducente. “Il risultato è una trazione
integrale intelligente che assicura l’avanzamento perfetto a ogni
condizione meteorologica e su ogni fondo stradale”, spiega Uwe Seitz,
Project Director MINI Plug-in Hybrid. L’interazione controllata con
precisione di azionamento delle ruote anteriori attraverso il motore
endotermico e delle ruote posteriori attraverso il motore elettrico
corrisponde al principio – qui nella configurazione inversa –
applicato già alla BMW i8 e apporta un contributo fondamentale
all’affascinante carattere dell’automobile sportiva mibrida plug-in.

Versatile anche negli interni

 Grazie alla
costruzione e alla disposizione compatte dei componenti del sistema
eDrive, la variante di modello della MINI Countryman ad alimentazione
ibrida plug-in offre degli interni versatili.

Sotto il divanetto posteriore, leggermente rialzato, oltre alla
batteria ad alta tensione è stato sistemato anche il serbatoio del
carburante da 36 litri. Quando vengono occupati tutti i posti, il
volume del bagagliaio della MINI Cooper S E Countryman ALL4 è solo
leggermente inferiore a quello delle varianti di modello ad
alimentazione tradizionale. Inoltre, sussiste la possibilità di
dividere lo schienale del divanetto posteriore nel rapporto 40 : 20 :
40 e di ribaltarlo, nonché di variarne l’inclinazione. “Tutta la
tecnica ibrida è stata montata in modo da non percepirla assolutamente
nell’abitacolo”, illustra Uwe Seitz, Project Director MINI Plug-in
Hybrid, ”ad eccezione dei comandi per l’attivazione delle varie
modalità di guida.”

Stilemi di design e indicazioni tipici di un modello
ibrido

 I ricercati e inconfondibili stilemi di design
degli esterni della MINI Cooper S E Countryman ALL4 anticipano il
carattere futurista del propulsore. Il collegamento del cavo di carica
è nascosto dietro uno sportellino nella zona dello Side Scuttle
sinistro. Ulteriori caratteristiche sono la targhetta specifica “e”
sui Side Scuttle e una “S” gialla nella scritta della coda nonché
sulla calandra del radiatore e sui battitacco.

Le particolarità del cockpit includono l’unità start/stop colore
giallo al centro del listello dei toggle e un’indicazione della
potenza nella strumentazione combinata sul piantone dello sterzo. La
MINI Cooper S E Countryman ALL4 è dotata di serie della radio MINI
Visual Boost con schermo a colori da 6,5 pollici, incastonato nello
strumento centrale. Oltre al MINI Country Timer, il display visualizza
lo stato di carica della batteria ad alta tensione e informazioni
sulla modalità di guida del propulsore ibrido, selezionata con il
comando toggle eDrive. In combinazione con il pacchetto Wired, offerto
come optional, che comprende il sistema di navigazione MINI
Professional, il comando avviene attraverso il display da 8,8 pollici
dal design della grafica nuovo e completo di funzione touchscreen e il
Touch Controller della consolle centrale.

Equipaggiamenti: l’efficienza si unisce alla
personalizzazione

 La MINI Cooper S E Countryman ALL4
combina un divertimento di guida particolarmente efficiente con un
concetto di spazio versatile e tutti i progressi che distinguono la
nuova edizione del modello universale nel segmento delle vetture
compatte premium. Elementi importanti sono il design fortemente
espressivo e l’offerta di spazio ottimizzata, ma anche il maggiore
comfort di guida e l’ambiente premium ancora più raffinato.
L’equipaggiamento di serie della MINI Cooper S E Countryman ALL4
comprende i MINI Driving Modes. Indipendentemente dalla modalità di
esercizio selezionata con il comando toggle eDrive, la taratura della
vettura può essere impostata, secondo le preferenze personali, per una
guida particolarmente sportiva oppure efficiente.

Guarda tutte le foto

Leggi anche:

Lascia un Commento