Maserati Ghibli: ecco il restyling per il 2018 - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Maserati Ghibli: ecco il restyling per il 2018

Maserati Ghibli 2018

Per il 2018 Maserati presenta la Ghibli con un intelligente restyling che prevede l’aggiunta di molti contenuti ad alta tecnologia.

Dopo quattro anni di grandi riscontri sui mercati internazionali, il design della Ghibli si rinnova con un restyling sapiente e mirato ad alcuni tratti degli esterni, che ne enfatizza sia l’eleganza che la sportività, binomio per eccellenza dell’inimitabile personalità Maserati. Fedele al suo DNA, la gamma Ghibli per il 2018 è sinonimo di classe inconfondibile, prestazioni al top, guida emozionante e al tempo stesso confortevole. Dal giorno del suo debutto nel 2013 a oggi (fino a tutto il primo trimestre 2017), la berlina sportiva italiana è stata consegnata a oltre 72.000 clienti in 72 Paesi ed è perciò la vettura più venduta nella storia di Maserati. La nuova Ghibli, che farà il suo debutto mondiale al Salone dell’Auto di Francoforte 2017, continua nel solco di questo esaltante successo.

In linea con la nuova strategia già lanciata sulla Quattroporte del 2017, le attuali versioni della gamma Ghibli vengono ora declinate in due diversi allestimenti, GranLusso e GranSport. Entrambi sono disponibili per tutte le tipologie di motori (Ghibli da 350 CV, Diesel, S e S Q4) e verranno proposti allo stesso prezzo per tutte le versioni. I due allestimenti sono immediatamente riconoscibili grazie alla forte connotazione degli esterni e all’esclusività degli interni. I primi si caratterizzano per l’estetica che rimanda al coupé e per diverse caratteristiche esclusive, come il tipico montante posteriore con l’iconico logo Saetta, le porte senza telaio, la calandra pronunciata che richiama alla mente alcune leggendarie Maserati degli anni ‘50 e i quattro terminali cromati di scarico di serie su tutte le versioni della gamma.

Maserati Ghibli 2018

Le due versioni top di gamma Ghibli S e S Q4 sviluppano ora una potenza di 430 CV con una coppia massima di 580 Nm, rispettivamente 20 CV e 30 Nm in più rispetto al MY17. Grazie a questo incremento di potenza, la berlina sportiva della Casa del Tridente ha ora una migliore accelerazione e una velocità massima di 286 km/h. Lo spunto 0-100 km/h è di 4,9 secondi sulla nuova Ghibli S (5,0 secondi nel MY17) e di soli 4,7 secondi (4,8 secondi nel MY17) sulla Ghibli S Q4 con trazione integrale intelligente Q4. La Ghibli Diesel con motore V6 3 litri omologato Euro 6, progettato in esclusiva da Maserati in collaborazione con VM Motori, sviluppa una potenza di 275 CV, tra le migliori della categoria.

GranLusso e GranSport: le due anime della Ghibli

Le caratteristiche di design del nuovo allestimento GranLusso riprendono quelle della Ghibli base, mentre sulla Ghibli GranSport gli esterni sono stati leggermente modificati per sottolinearne la personalità più sportiva. Il paraurti anteriore presenta una calandra più grande “a muso di squalo” con listelli cromati integrati. La griglia concava, ispirata alla concept car Alfieri, aggiunge un effetto tridimensionale al frontale della vettura. Anche il condotto dell’aria è stato riprogettato: mentre è aperto e più lineare sulla Ghibli e sulla Ghibli GranLusso, sulla Ghibli GranSport ha una connotazione più sportiva, con due ali a sostenere virtualmente la griglia e la netta cesura tra lo splitter centrale e le prese d’aria laterali. Questo design accentua l’ampiezza della vettura, conferendo al frontale una sensazione di maggiore stabilità.

Maserati Ghibli 2018

Gli interni Ermenegildo Zegna Silk prevedono esclusivi inserti seta Mulberry per le fodere dei sedili, dei pannelli porta, del padiglione e della plafoniera luci. A rendere prezioso ed esclusivo questo allestimento, che esprime tutta l’anima raffinata della GranLusso, concorrono anche i dettagli sartoriali dei sedili e l’etichetta sulle pantine parasole, uniti alle finiture in legno Radica a poro aperto e al volante in pelle con finiture in legno. Per gli amanti della guida sportiva, l’abitacolo prevede i sedili sportivi completamente in pelle con regolazione elettrica a 12 vie e il volante sportivo. Completano le dotazioni di serie della GranSport le palette del cambio al volante e la pedaliera sportiva in acciaio. Come ulteriore personalizzazione, per enfatizzare il DNA racing della Ghibli e in particolare della Ghibli GranSport, è disponibile il Carbon Package per esterni, che comprende gli specchietti retrovisori, il rivestimento dei montanti centrale e posteriore e le maniglie porte per la versione base, con in più lo splitter anteriore e lo splitter posteriore per la Ghibli GranSport.

Leggi anche :

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.