Sei qui:

La up! GTI con 115 CV è ispirata alla Golf GTI originale

La up! GTI con 115 CV è ispirata alla Golf GTI originale - image 022431-000207299 on http://auto.motori.net

 L’idea e la potenza della up! GTI (115 CV) prendono spunto dalla Golf GTI I (110 CV), presentata nel 1976. Il prototipo pre-serie vuole essere un omaggio a questa icona, riproponendone le caratteristiche salienti: dimensioni compatte, peso contenuto, motore potente, elevati valori di deportanza sull’asse posteriore e assetto sportivo, senza dimenticare gli stilemi propri di una GTI (tra gli altri, linea rossa nella calandra, pinze dei freni rosse, rivestimenti dei sedili in tessuto quadrettato Clark e design specifico dei cerchi).

Una cosa è certa: questa sportiva, in grado di raggiungere i 197 km/h*, inaugura una nuova dimensione del piacere di guida nel segmento delle city car. Un elemento tipico GTI: il sofisticato assetto sportivo, che assicura l’agilità di un kart e, al contempo, regala massimo comfort. La versione di serie della up! GTI sarà introdotta sul mercato all’inizio del 2018.

La up! GTI con il DNA della Golf GTI prima generazione. Con l’introduzione della nuova up! GTI, la Volkswagen aggiunge un nuovo capitolo a una storia iniziata oltre 40 anni fa: quando la prima GTI fece la sua apparizione sul mercato negli anni ’70, democratizzò il concetto di auto sportiva. La nuova compatta della Casa di Wolfsburg si fece largo per la prima volta tra le grandi berline e le costose vetture sportive che avevano fino ad allora dettato il passo. Per riconoscere all’istante la GTI bastava osservarne il frontale, in cui spiccavano la linea rossa nella calandra nera e le doppie strisce nere sopra i listelli sottoporta, nonché il posteriore contraddistinto, a sua volta, da una cornice nera sul portellone. Il peso a vuoto non superava gli 810 kg, a fronte di una potenza di 110 CV.

Queste le principali prestazioni di marcia della “new entry” dell’epoca e di quella che oggi è, a pieno titolo, una pregiata auto storica: velocità massima 182 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,0 secondi. Un connubio di doti dinamiche, concentrato in una carrozzeria compatta (lunghezza 3.705 mm, larghezza 1.628 mm specchietti retrovisori esterni esclusi, altezza 1.390 mm), caratterizzata da linee affilate e colori di stampo classico. Per il lancio sul mercato i colori carrozzeria disponibili erano Rosso Marte e Argento Diamante, mentre il bianco e il nero sono stati aggiunti alla gamma di tinte della GTI solo in un secondo tempo. Alla nuova up! GTI è affidato ora il compito di portare avanti questa filosofia purista legata a una vettura sportiva leggera, essenziale e compatta.

Nel 1976, tuttavia, una compatta come la Golf era più o meno grande come una moderna city car come la up!: la up! GTI misura, infatti, 3.600 mm di lunghezza, 1.489 mm di altezza e 1.641 mm di larghezza (specchietti retrovisori esterni esclusi), risultando pertanto 105 mm più corta rispetto a una Golf GTI prima serie, ma 99 mm più alta e 13 mm più larga. Per quanto riguarda gli interni, il nuovo modello si fa apprezzare anche per la spaziosità. Se poi il DNA tecnico-motoristico proprio della famiglia GTI si sposa con le linee pulite ed essenziali della carrozzeria della up!, ecco che rivive con immutato fascino la formula della prima Golf GTI: un concentrato di potenza racchiuso in una vettura particolarmente leggera, compatta e divertente da guidare.

La GTI compatta dell’era contemporanea. I dati significativi della nuova

up! GTI sono effettivamente simili a quelli di una Golf GTI I. Peso: 997 kg (dovuto a maggior ricchezza di dotazioni e sistemi di sicurezza e all’impiego di acciai ad alta resistenza). Velocità massima: 197 km/h*. Accelerazione 0-100 km/h: 8,8 secondi*. Colori: quelli classici e tipici della GTI, ovvero le tonalità standard Rosso Tornado e Pure White, nonché le vernici metallizzate Dark Silver Metallic e Black Pearl, a cui si aggiunge il nuovo colore GTI Costa Azul (blu). Con la sola eccezione della tonalità blu, sono riproposti gli stessi colori della Golf GTI I originale. Per quanto riguarda la versione di serie della up! GTI, sarà possibile avere a richiesta il tetto nel colore a contrasto Black (non disponibile in abbinamento al colore carrozzeria Black Pearl).

Guarda tutte le foto

Leggi anche:

Lascia un Commento