La tecnologia Jaguar che risveglia i guidatori - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

La tecnologia Jaguar che risveglia i guidatori

La tecnologia Jaguar che risveglia i guidatori - image jag_EPACE_rdynamic_DCM_image1 on http://auto.motori.net

Di serie su tutta la gamma di vetture Jaguar, la tecnologia Driver Condition Monitor reagisce ai segnali di sonnolenza pervenuti dal guidatore

Dagli interminabili turni di lavoro, passando per i convulsi ritmi quotidiani fino al pendolarismo più stressante: la vita di molti di noi è più impegnativa che mai e Jaguar, da tempo, sta lavorando proprio in questa direzione. Siamo tutti così impegnati che, nel Regno Unito, un conducente su 8 ha ammesso di essersi addormentato al volante della propria auto, il che rappresenta la causa principale del 25% degli incidenti mortali.

Come parte integrante di una visione più ampia volta al miglioramento della vita dei guidatori e dei passeggeri, Jaguar ha sviluppato il Driver Condition Monitor, una tecnologia in grado di rilevare i segnali di sonnolenza e avvertire tempestivamente il conducente. Il sistema riceve e analizza migliaia di input, alcuni dei quali vengono misurati ogni millesimo di secondo, tra cui quelli provenienti dall’Electronic Power Assisted Steering, dai pedali e dal complessivo andamento della guida. Complessi algoritmi analizzano tutti questi dati per determinare con precisione se il conducente è in una condizione di affaticamento.

Disponibile di serie sul modello E-Pace e su tutte le altre vetture della gamma Jaguar, il Driver Condition Monitor rileva se il guidatore inizia a mostrare segni si sonnolenza e, se necessario, lo allerta tempestivamente al fine di incoraggiarlo a effettuare una pausa di viaggio. Ad esempio, sul quadro strumenti viene visualizzata l’icona di una tazza di caffè a cui, al bisogno, viene associato un avvertimento sonoro.

Leggi anche :

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

motori.net

GRATIS
VIEW