La quiete dopo la tecnologia: Bentley Bentayga Hybrid - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

La quiete dopo la tecnologia: Bentley Bentayga Hybrid

La quiete dopo la tecnologia: Bentley Bentayga Hybrid - image Bentley-Bentayga-Hybrid-05 on http://auto.motori.net

Bentley ha annunciato oggi tutti i particolari del primo modello ibrido di lusso al mondo. Il Bentayga Hybrid, il primo passo di Bentley verso la tecnologia elettrica, unisce tutta la serenità e la quiete di un motore incredibilmente silenzioso al comfort più raffinato e a prestazioni intuitive e naturali.

Offrendo ai clienti il meglio dei due mondi, il nuovo modello ibrido plug-in integra un evoluto motore elettrico e un potente motore V6 a benzina di prossima generazione. La versione ibrida del SUV più lussuoso al mondo sarà
il modello più efficiente della Casa automobilistica, con emissioni di CO2 pari a 75 g/km (NEDC).

Il Bentayga Hybrid offre lo stesso feeling e la stessa esperienza di guida di un’autentica Bentley, con la raffinatezza, le prestazioni intuitive e l’abitacolo elegante e tranquillo per cui il marchio inglese è rinomato nel mondo. Rappresenta il futuro della mobilità di lusso, un’oasi di quiete e serenità nel caos urbano e non solo.

Adrian Hallmark, nuovo Presidente e Amministratore Delegato di Bentley Motors, ha dichiarato: “Il Bentayga Hybrid è il nostro primo passo verso la tecnologia elettrica, in cui ai tradizionali valori Bentley si sposano le tecnologie più evolute. Offre ai clienti il meglio dei due mondi: prestazioni intuitive e coinvolgenti sulle strade ad alta percorrenza e guida a zero emissioni in città, un aspetto sempre più importante in virtù delle evoluzioni normative in materia.”

“Nel pieno rispetto della tradizione Bentley, il Bentayga Hybrid apre la strada a un nuovo settore automobilistico, i modelli ibridi di lusso, e pone il nostro marchio all’avanguardia verso un futuro elettrico sostenibile.”

Il Bentayga Hybrid non è ancora disponibile per l’ordine. Sarà disponibile in alcuni mercati a partire dalla seconda metà del 2018.

 

Tecnologia intelligente a vantaggio dell’esperienza di guida

Il Bentayga Hybrid ha ben due cuori pulsanti: un motore elettrico altamente efficiente e un innovativo motore turbo V6 da 3 litri a benzina. Il motore elettrico, che funge anche da generatore, offre un’esperienza di guida fluida e intuitiva, con un’autonomia ottimale in solo elettrico.

Il modello Hybrid aggiunge una nuova dimensione all’attuale gamma Bentayga. Offre tutta la flessibilità delle versioni W12, V8 Diesel e V8 del motore, con la stessa eccezionale trazione integrale permanente e quattro modalità di guida: Sport, Bentley, Comfort e Custom.

La funzione Start-Stop automatica è sostituita dal controllo per le tre modalità elettriche: EV Drive, Hybrid Mode e Hold Mode, che consentono di gestire l’utilizzo della batteria durante la guida.

Al voltante del Bentayga Hybrid occorrono informazioni nuove e aggiuntive rispetto agli altri modelli: per questo è stato introdotto uno schermo di Infotainment rinnovato e un quadro informativo del conducente con dati sul motore elettrico che permettono di visualizzare dettagli su prestazioni, consumi e fonte di energia.

Il tradizionale tachimetro che mostra i giri del motore è sostituito da un quadro che indica quando la vettura è alimentata unicamente in elettrico (EV Drive) oppure il regime nel caso in cui intervenga il motore a combustione. Il quadro con lo stato della batteria sostituisce invece l’indicatore della temperatura del refrigerante.

Lo schermo di Infotainment visualizza il flusso di energia in ciascuna delle tre modalità elettriche, mostrando se il veicolo è alimentato dall’energia fornita dalla batteria o dal motore a combustione, oppure ancora se l’energia viene ritrasferita alla batteria per ricaricarla.

Per un’efficienza ancora più sorprendente, la vettura si avvale delle informazioni del navigatore satellitare per calcolare l’utilizzo ottimale dei motori elettrico e a combustione per ogni viaggio. Sarà sufficiente inserire la destinazione nel sistema di navigazione e l’automobile attiverà in automatico la corretta modalità elettrica per ogni porzione del viaggio, calcolando costantemente l’utilizzo più efficiente della carica della batteria e accumulando energia elettrica per le parti del viaggio in cui risulta più utile, per esempio quando si attraversa un centro urbano. Il sistema ridurrà la ricarica di bordo a zero solamente quando la vettura sarà giunta a destinazione, incrementando così l’efficienza complessiva.

Diverse funzioni specifiche per il modello ibrido saranno introdotte nella più recente suite di servizi Connected Car MyBentley3, come la ricarica della batteria da remoto, l’azionamento sempre da remoto dei sistemi di riscaldamento/raffreddamento e un resoconto sullo stato della vettura, il tutto tramite un’app per smartphone.

Bentley si è focalizzata sulla ricarica di modo che l’esperienza dei clienti con un Bentayga Hybrid sia tanto intuitiva quanto l’esperienza con una vettura tradizionale. Controllabile da remoto tramite smartphone o di persona tramite il punto di ricarica di bordo, lo stato e la programmazione della ricarica appariranno sul display MMI del conducente e sull’app del telefono.

Altre funzioni esclusive includono il Charging Station Finder, dove l’app elenca le stazioni di ricarica nelle vicinanze o più pertinenti (in base ai criteri di ricerca immessi dall’utente) e consente di impostarle come destinazioni nel sistema di navigazione; e My Cabin Comfort, che consente di avviare in automatico i sistemi di riscaldamento o raffreddamento della vettura di modo che l’abitacolo abbia raggiunto la temperatura ottimale quando i clienti salgono a bordo.

Il punto di ricarica del Bentayga Hybrid si trova sul lato opposto rispetto al tappo del serbatoio tradizionale e può essere collegato sia a una presa elettrica domestica sia a una stazione di ricarica pubblica. Il vano bagagli posteriore ospita due contenitori su misura per alloggiare tutti i cavi necessari per entrambe le eventualità.

Con un’impressionante autonomia in elettrico di oltre 50 km nel ciclo NEDC, una ricarica completa della batteria tramite una presa domestica richiede 7,5 ore. I clienti dotati di connessione elettrica industriale potranno ridurre i tempi di ricarica ad appena 2,5 ore.

Elegante Power Dock Bentley by Starck

Grazie alla collaborazione con il celebre designer Philippe Starck, Bentley propone un concetto innovativo di unità di ricarica per il Bentayga Hybrid: il Power Dock Bentley by Starck.

Quest’opera esclusiva richiama la meticolosa attenzione ai dettagli per cui sono celebri Bentley e Starck, e si avvale di materiali pregiati e sostenibili. L’elegante cornice è realizzata in eco-linen pressato con bioresina termoindurente, mentre la parte anteriore a cupola è ottenuta in alluminio pressofuso ad alta pressione.

Il Power Dock elegante e minimalista è progettato per racchiudere in maniera ordinata e sicura tutti i cavi del punto di ricarica. Svolgendo appieno il ruolo di opera d’arte funzionale, si adatta a ogni stile donando un tocco lussuoso e raffinato alla ricarica dei veicoli ibridi.

La splendida creazione di Starck, con le sue superfici piacevoli al tatto e un’estetica accattivante, sarà un invito per i clienti del Bentayga Hybrid a ricaricare la vettura quando sono a casa, così ogni viaggio inizierà all’insegna della massima autonomia in solo elettrico.

Funzioni innovative e tecnologie all’avanguardia

Una serie di funzionalità di Infotainment e sistemi di assistenza alla guida, progettati per migliorare sicurezza, comfort e praticità, rendono il Bentayga Hybrid un SUV innovativo ed evoluto.

Il sistema Adaptive Cruise Control (ACC) e la funzione Traffic Assist consentono al conducente di mantenere una distanza predefinita dalla vettura che lo precede. Il sistema ACC predittivo utilizza i dati forniti dal navigatore, i sensori e le telecamere al fine di prevedere curve, perimetri urbani e limiti di velocità, variando di conseguenza la velocità della vettura per un comfort superiore e minori consumi di carburante.

Numerosi sono gli ausili alla guida che il Bentayga Hybrid offre per la percorrenza su ciclo urbano. Questi sistemi agiscono in perfetta sintonia per ottimizzare l’esperienza di guida nelle situazioni più comuni di ogni giorno e includono: Traffic Sign Recognition, che rileva un’ampia gamma di segnali stradali e mostra al conducente le relative informazioni; Rear Crossing Traffic Warning, che si avvale della tecnologia radar per individuare attraversamenti all’uscita in retromarcia da un parcheggio; e Top View, un sistema che utilizza quattro videocamere per visualizzare un’immagine complessiva di ciò che circonda la vettura.

Inoltre, è disponibile il sistema di assistenza al parcheggio, che individua spazi paralleli o perpendicolari adeguati e muove automaticamente lo sterzo per facilitare le manovre di parcheggio, anche in spazi ristretti o difficilida raggiungere.

Altri sistemi innovativi comprendono la visione notturna elettronica, che si avvale della tecnologia a infrarossi per identificare potenziali ostacoli davanti alla vettura, e il display HUD, che riduce al minimo le distrazioni per il conducente aumentando la sicurezza di guida.

Il sistema di Infotainment del Bentayga con schermo tattile da 8″ include una tecnologia di navigazione leader di categoria, un disco rigido da 60 GB e la possibilità di scegliere fra ben 30 lingue.

I passeggeri dei sedili posteriori avranno a disposizione il Bentley Entertainment Tablet, un dispositivo Android portatile con display da 10,2″ e tecnologie 4G, Wi-Fi e Bluetooth, per un concetto innovativo di connettività multimediale
a bordo.

I clienti potranno scegliere fra tre diversi tipi di impianti audio per il Bentayga Hybrid: Bentley Standard Audio, Bentley Signature Audio e Naim for Bentley Premium Audio. Quest’ultimo è l’impianto più potente della sua categoria, con 1.950 watt, un sistema di 18 altoparlanti e super tweeter per una riproduzione eccellente persino delle frequenze più alte.

Forme scolpite, linee decise e design elegante

I passaruota, i parafanghi e il cofano del Bentayga Hybrid fanno convergere in perfetta armonia carattere sportivo e vigorosa presenza della vettura.

Le caratteristiche linee di cintura Bentley, ancora più incisive, e le possenti fiancate posteriori conferiscono una sensazione di movimento al profilo laterale. Tutto ciò grazie a un processo di superformatura per applicazioni automobilistiche, che prevede l’impiego di un unico foglio di alluminio delle dimensioni maggiori di sempre. L’ampia griglia a nido d’ape e le prese d’aria
con l’iconico stemma della B alata, simbolo delle moderne Bentley, conferiscono al Bentayga un’eleganza contemporanea e dinamica.

Sul retro, un elemento grafico incorporato all’interno dei gruppi ottici posteriori, raffigurante l’iconico stemma della “B” alata, dona al Bentayga una inconfondibile presenza notturna d’effetto.

Il modello Bentley più efficiente di tutti i tempi sarà immediatamente riconoscibile a un primo sguardo grazie a una serie di eleganti tocchi di stile che impreziosiscono la carrozzeria. Lo stemma Hybrid color rame sul lato inferiore delle portiere anteriori e sul portellone, nonché la finitura rame su mozzi e stemmi Bentley, sottolineano il potenziale elettrico del nuovo gruppo propulsore nel Bentayga. Inoltre, l’inserto dei battitacco riporterà la scritta Hybrid.

L’abitacolo più elegante di sempre, realizzato con maestria artigianale presso la sede operativa Bentley

Basterà salire a bordo del Bentayga Hybrid per scoprire gli interni più eleganti di sempre, dominati da radiche e pelli lavorate a mano e progettati con estrema precisione per raggiungere la perfezione assoluta.

La meticolosa attenzione per i dettagli in metallo, radica e pelle, quintessenza del moderno lusso britannico, è il risultato dell’eccezionale maestria dagli esperti artigiani dello stabilimento di Bentley a Crewe.

L’abitacolo del Bentayga fissa nuovi standard di lusso e precisione, con tolleranze minime tra i raffinati rivestimenti in radica e gli elementi in metallo. Il cruscotto si ispira all’iconico motivo delle “ali” Bentley. Le superfici meravigliosamente rifinite scorrono fluide ed eleganti da portiera a portiera, fino ad estendersi sopra il pannello strumenti e sotto la console centrale per poi tornare ad avvolgere i pannelli del cruscotto lato passeggero e il vano gambe.

Le radiche selezionate con cura creano superfici pure ed eleganti lungo tutto l’abitacolo. Ciascuno dei 15 pannelli è realizzato con maestria dagli artigiani Bentley che, scegliendo tra sette radiche diverse, lo rifiniscono con la meticolosa attenzione ai dettagli che contraddistingue il marchio Bentley.

Elementi in metallo, lucidati per garantire una brillantezza strepitosa e realizzati a mano impreziosiscono il cruscotto, la console centrale e le portiere. La classica zigrinatura Bentley che va ad arricchire le superfici del selettore della modalità di marcia, del pomello del cambio, delle iconiche bocchette di ventilazione circolari Bentley e dei pomelli aggiunge una ricercata sensazione di raffinatezza al tatto.

I sontuosi sedili anteriori, realizzati a mano a Crewe, garantiscono un forte sostegno e un comfort in tutte le condizioni di guida, grazie alla possibilità di scegliere tra 22 tipi di regolazioni e a una seduta e uno schienale con fianchi regolabili. Le sei diverse funzioni di massaggio e i sistemi di riscaldamento e ventilazione di cui sono dotati i sedili esaltano la sensazione di protezione mentre si è in auto.

Sia che si scelga la configurazione a quattro o a cinque posti, tutti i sedili in pelle del Bentayga sono disponibili con cuciture in contrasto ed eleganti trapuntature a losanghe che abbelliscono “spalle” e fianchi, chiaro rimando alle giacche sartoriali da caccia in classico stile britannico.

Gli artigiani Bentley scelgono con cura solo le pelli di toro più pregiate, provenienti dalle regioni europee dal clima più fresco, conciate al naturale e mai sovrastampate. I clienti possono scegliere tra 15 diversi colori, combinati in tre schemi colore a doppia tonalità e uno schema a tonalità singola.

La configurazione a quattro posti incarna la quintessenza di design, comfort e lusso.  I due sedili posteriori singoli consentono di scegliere tra 18 tipi di regolazioni e sono dotati di funzioni di massaggio e ventilazione e di poggiapiedi. All’interno della console posteriore in radica si celano inoltre portabicchieri, ampie nicchie portaoggetti e prese USB per la ricarica.

Completa la sensazione di opulenza lo schienale fisso che separa l’abitacolo dal vano bagagli. Anch’esso rivestito con iconiche trapuntature a losanghe simbolo del marchio Bentley e completo di vano portasci, crea un abitacolo posteriore intimo e raccolto che fissa nuovi standard in questo segmento di mercato.

Il tettuccio apribile panoramico a tutta lunghezza con strati intermedi acustici consente alla luce naturale di inondare l’abitacolo illuminandone superfici e finiture.

Leggi anche :

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.