La Peugeot 208 si rinnova - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

La Peugeot 208 si rinnova

La Peugeot 208 si rinnova - image 003514-000033059 on http://auto.motori.net

Uno stile esterno elegante con una forte personalità

Sin dal lancio, PEUGEOT 208 è considerata una berlina urbana dalla forte personalità, in sintonia con i valori del Marchio. Gli elementi che hanno contribuito a plasmare il carattere e l’aspetto di PEUGEOT 208 non cambiano: silhouette chic e sportiva, proporzioni decise e moderne, stile molto “lavorato”. Basandosi su queste indubbie qualità, i designer di PEUGEOT si sono prefissi l’obiettivo di potenziare l’attrattiva del modello, rendendolo più incisivo e conferendogli un maggiore impatto. Così, sin dal primo sguardo, nuova PEUGEOT 208 affascina per il suo nuovo stile, più deciso, vigoroso ed elegante. Nel frontale, il nuovo paraurti ha linee più affilate, precise, muscolose. La calandra ridisegnata ed il suo profilo cromato più pronunciato sono ormai completamente integrati nello scudo. Suggeriscono l’idea di qualità e robustezza, tipiche delle auto PEUGEOT. Nei livelli di allestimento superiori, gli inserti cromati della nuova calandra “EQUALIZER” le conferiscono un inedito effetto tridimensionale. Abbinata ai fendinebbia in posizione più esterna, questa nuova identità trasforma il veicolo e lo rende più ampio, più dinamico e meglio posizionato sulla strada, invitando subito il conducente a mettersi al volante.
Infine, lo stile è sottolineato, nel frontale, dai nuovi proiettori bicolore (corpo nero e cromato) e dalle luci diurne a LED, molto “feline” e tecnologiche. I nuovi proiettori anteriori sono di serie a partire dal secondo livello di allestimento (Active).

Lateralmente lo stile molto lavorato (fiancate scolpite, contorni dei vetri cromati, ecc.) è stato mantenuto. Tuttavia, il profilo di nuova PEUGEOT 208 si differenzia per i nuovi equipaggiamenti che aiutano alla sua valorizzazione. Infatti, in tutta la gamma sono disponibili nuovi copriruota e cerchi in lega: dai nuovi copriruota da 15’’ NIOBIUM ai cerchi
da 17’’ CARBONE dall’aspetto « Storm Mat » di PEUGEOT 208 GTi, passando per i nuovi cerchi in lega da 16’’ TITANE. A scelta, sono disponibili diversi tipi di cerchi in lega da 16’’ e 17 ‘’ che contribuiscono all’esclusività della vettura: verniciati, diamantati o dotati di personalizzazioni innovative con diamantatura sequenziale o incisione al laser. Inoltre, i retrovisori cromati sono ora di serie anche sulle versioni 5 porte del terzo livello di allestimento (Allure): rafforzano l’aspetto elegante e sportivo del modello.

Posteriormente, i gruppi ottici a forma di artigli tridimensionali a LED catturano l’attenzione. Il loro aspetto omogeneo, il colore caldo rosso opalino e l’effetto 3D molto profondo ne fanno degli autentici gioielli della tecnologia. Questi gruppi ottici, con i 3 artigli che definiscono l’identità dello stile PEUGEOT, sono presenti su tutta la gamma.

Interni puri e di qualità, incentrati sulle sensazioni di guida

All’interno della nuova PEUGEOT 208, ritroviamo il PEUGEOT i-Cockpit, il posto di guida innovativo che ha ottenuto unanimi consensi dai clienti sin dal lancio. Nel 2012, PEUGEOT 208 ha inaugurato questo concetto totalmente inedito, alla base di una Driving Experience stimolante, incisiva e sicura, ripreso in seguito su PEUGEOT 2008 e 308. PEUGEOT i-Cockpit si compone di un volante ridotto, di un quadro strumenti in posizione rialzata e di un grande touchscreen da 7”.

Il volante ridotto, abbinato alla silhouette raccolta della nuova PEUGEOT 208 – meno di 4 metri di lunghezza – rende il veicolo agile ed estremamente maneggevole nella guida in città, offrendo un reale piacere di guida. Il volante è ora rivestito in pelle pieno fiore, dal livello di allestimento 3 (Allure), e contribuisce all’ambiente accogliente e valorizzante degli interni. L’inserto centrale della plancia, morbido al tatto in tutti i livelli di allestimento, ha un nuovo rivestimento nei livelli superiori. La sensazione di morbidezza al tatto e la decorazione grafica conferiscono al corpo della plancia una resa ancora più qualitativa.

Il quadro strumenti in posizione rialzata consente di avere le informazioni utili alla guida nel campo visivo del conducente, per offrire maggiore comfort e sicurezza. Il suo design sobrio ed elegante, l’ambiente luminoso bianco e il display centrale assicurano la precisione e la leggibilità delle informazioni relative alla guida. Le versioni GTi sono sempre identificate chiaramente da un sottile bordo a LED rosso che circonda la strumentazione analogica.

Il grande touchscreen da 7’’, di serie dal secondo livello di allestimento (Active), ha un utilizzo intuitivo e facilita l’accesso alle varie funzioni del veicolo: radio, navigazione (in opzione), telefono, computer di bordo, Internet (tramite PEUGEOT Connect Apps). Inoltre, offre il meglio della connettività a bordo: connessioni Bluetooth e USB, applicazioni mobili attraverso le PEUGEOT Connect Apps (disponibili in post-vendita) e Mirror Screen (in opzione o di serie in base ai livelli di allestimento).

Questo nuovo sistema permette di trasferire lo schermo del proprio smartphone su quello del veicolo, per utilizzare appieno tutte le sue applicazioni. Gli interni della nuova PEUGEOT 208 beneficiano di un ambiente luminoso inedito. Il colore bianco della retroilluminazione, limpido e moderno, è utilizzato sia per il quadro strumenti e le sue lancette sia per tutti i comandi, a prescindere dal livello di allestimento. La plafoniera a LED e le guide di luce azzurre del tetto panoramico (in opzione) contribuiscono a quest’ambiente tecnologico, sereno e raffinato.

Una gamma ancora più ricca

PEUGEOT 208 presentava già una gamma ampia e ricca di versioni distintive ed espressive. Al pari delle sorelle 308, 508 e RCZ, nuova PEUGEOT 208 porta avanti la politica di crescita all’interno della gamma con l’arrivo del livello di allestimento GT Line, già disponibile in Italia su 308 e 508 SW. Quest’approccio trasversale della gamma PEUGEOT permette di proporre ai clienti una personalità forte, dinamica e sportiva abbinata a motorizzazioni mainstream. Così, per nuova PEUGEOT 208, il livello di allestimento GT Line
adotta alcune caratteristiche estetiche proprie della versione sportiva GTi. Disponibile nelle versioni 3 e 5 porte abbinate alle motorizzazioni benzina 1.2 PureTech Turbo 110 CV S&S e 1.6 Diesel BlueHDi 100 e 120 CV.

BlueHDi : semplicemente… il miglior Diesel del mercato!

La tecnologia BlueHDi si conferma la soluzione di disinquinamento Diesel più efficace sul mercato. Queste nuove motorizzazioni – che associano il meglio della tecnologia Diesel a emissioni di CO2 e consumi di carburante che rappresentano un vero punto di rottura – hanno tutte emissioni inferiori a 95 g di CO2/ km e fanno della famiglia BlueHDi la gamma di motori Diesel più prestazionale del mercato. Sono tutte dotate di un sistema Stop and Start con motorino di avviamento potenziato, ad eccezione della versione di ingresso gamma da 75 CV.

Il BlueHDi da 1560 cm3 è ora disponibile in tre livelli di potenza:

– I motori BlueHDi 75 CV S&S e BlueHDi 100 CV S&S, associati a un cambio meccanico a 5 marce, le cui versioni standard (anche senza S&S sul 75CV) hanno rispettivamente emissioni di 90g e 87g di CO2/km. La versione del 75 CV a bassissimi consumi emette solo 79 g di CO2/ km a fronte di un consumo di carburante di soli 3,0 litri / 100 km. Un record nel segmento e sul mercato!

– Il BlueHDi 120 CV S&S, abbinato a un cambio meccanico a sei marce, emette solo 94 g di CO2/ km per un piacere di utilizzo e un dinamismo ai massimi livelli. PureTech : la tecnologia tre cilindri benzina a partire da 97 g di CO2/ km Dopo il lancio delle versioni aspirate da 998 cm3 PureTech 68 CV e da 1199 cm3 PureTech 82 CV, la famiglia dei motori tre cilindri benzina PureTech si arricchisce della versione turbocompressa PureTech Turbo 110 CV S&S. Modulare e compatto, parco e prestazionale, questo motore è un concentrato di efficienza e di tecnologie di punta. Dotato dell’iniezione diretta ad alta pressione (200 bar) e di un turbo di nuova generazione ad alto rendimento (gira a 240 000 g/min), offre un piacere di guida tra i migliori del mercato sin dai bassissimi regimi.

Associato a un cambio meccanico a cinque marce, questo motore ha emissioni estremamente contenute in 103 g di CO2/ km. Può essere abbinato anche al nuovo cambio automatico EAT6. Costruito da AISIN, questo nuovo cambio automatico dispone della tecnologia Quickshift che consente di effettuare passaggi dei rapporti più rapidi garantendo un’eccellente fluidità e un piacere di utilizzo di alto livello. E’ stato progettato per ridurre drasticamente le emissioni di CO2. Infatti, la differenza di emissioni rispetto alla versione con cambio manuale è ridotta a solo un 1g/km (a parità di pneumatici)! Con emissioni di 104g di CO2/ km, la versione 1.2 PureTech Turbo 110 CV S&S EAT6 è il riferimento del segmento nel campo dei motori benzina con cambio automatico.

Al momento del lancio in Europa, la gamma benzina disponibile su nuova PEUGEOT 208 è dunque molto ampia e va da 68 CV a… 208 CV con il fantastico motore THP 1.6 208 CV delle versioni sportive GTi e GTi by PEUGEOT Sport, disponibile in un secondo momento sul mercato italiano. Allo stesso tempo, i consumi di carburante e le emissioni di CO2 sono straordinariamente contenuti perché queste ultime sono comprese tra soli 102 g e 125 g di CO2/ km!

La gamma benzina presenta dunque le seguenti versioni:

– 1.0 PureTech 68 CV, cambio manuale a 5 marce; 102 g/km;

– 1.2 PureTech 82 CV, cambio manuale a 5 marce; 104 g/km;

– 1.2 PureTech Turbo 110 CV S&S, cambio manuale a 5 marce; 103 g/km;

– 1.2 PureTech Turbo 110 CV S&S EAT6, cambio automatico a 6 rapporti; 104 g/km ;

– 1.6 THP 208 CV S&S, cambio manuale a 6 marce; 125 g/km.

Guarda tutte le foto

Leggi anche :

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.