Elfyn Evans va a segno nel Rally di Svezia - image  on http://auto.motori.net
You are here

Elfyn Evans va a segno nel Rally di Svezia

Elfyn Evans va a segno nel Rally di Svezia - image Evans-e-Martin-in-basso-Rovanpera-Halttunen-in-piedi on http://auto.motori.net

Il clima insolitamente mite condiziona lo svolgimento della gara

Bella vittoria per il gallese Elfyn Evans con la Toyota Yaris nel tormentato Rally di Svezia. Confermando il feeling con la WRC giapponese già messo in mostra a Montecarlo, Evans ha guidato la corsa dall’inizio alla fine e sul traguardo di Torsby  ha colto il secondo successo iridato in carriera, che gli permette di passare in testa al campionato, sia pure in compagnia di Thierry Neuville qui solo sesto.

Vincitore dei cinque delle nove prove speciali che si sono potute disputare, Evans è uscito dalla Power Stage finale con 12.7 secondi sul campione del mondo Ott Tänak. Al terzo e quarto posto le altre due Yaris ufficiali, con Kalle Rovanperä che ha strappato la posizione al sei volte campione del mondo e compagno di squadra Sébastien Ogier. Tommi Makinen  direttore del  Toyota Gazoo WRC non ha infatti imposto alcun gioco di squadre e Rovanpera con i suoi 19 anni, è diventato il più giovane pilota a conquistare il podio del WRC.

Il clima mite fuori stagione ha fatto sì che il programma dei quattro giorni del rally, secondo round della stagione, si sia ridotto a causa della mancanza di neve e ghiaccio. «E’ stata una tappa difficile da finire e con il grip che cambiava così tanto che non ho corso alcun rischio. Mi sembrava un po’ troppo rischioso per correre grandi rischi» ha detto Evans  al termine della Power Stage, che ha festeggiato la vittoria alla seconda uscita con la Toyota Gazoo Racing dopo il passaggio dalla M-Sport Ford. «E’ stato un grande sforzo cercare di inserirsi in una nuova squadra e questi ragazzi hanno reso il lavoro molto, molto facile e ci hanno dato tutto quello che avremmo potuto desiderare» ha aggiunto.
Anche Tänäk ha motivo di festeggiare il secondo posto al rientro in gara dopo il brutto incidente di Montecarlo. «Il recupero ha richiesto un bel po’ di tempo e la prima settimana ero un po’ dolorante, quindi non ero davvero sicuro che sarei stato in forma per la Svezia» ha detto Tänak. Alla guida di una Hyundai i20, è arrivato a 7.5 secondi di distanza da Rovanperä, che ha fatto registrare il tempo più veloce per relegare il collega della Yaris Ogier. Dopo aver inseguito il francese per 0,5 secondi durante la notte, ha concluso con 3,4 secondi di vantaggio.
Esapekka Lappi è quinto posizione con la Ford Fiesta, davanti alla  Hyundai i20 di Thierry Neuville, che è a pari merito a punti in testa al campionato con Evans, ma il gallese si aggiudica il primo posto al countback. Craig Breen ha guidato un’altra Hyundai i20 al settimo posto davanti alla seconda Fiesta di Teemu Suninen. Takamoto Katsuta e il vincitore del WRC 3 Jari Huttunen hanno completato la classifica.
Prossimo appuntamento in Messico, per il primo rally su terra della stagione con sede a León dal 12 al 15 Marzo.

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

motori.net

GRATIS
VIEW