Efficienza e potenza: i nuovi  ibridi plug-in Audi - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Efficienza e potenza: i nuovi ibridi plug-in Audi

Efficienza e potenza: i nuovi  ibridi plug-in Audi - image Audi-Q5-PHEV_001 on http://auto.motori.net

Audi A8, A7 Sportback, A6 e Q5 in versione ibrida plug-in. Potente motore elettrico e batteria ad alta capacità

Modelli che viaggiano a zero emissioni in modalità puramente elettrica, efficienti 0e al contempo sportivi. Con le nuove vetture ibride plug-in, Audi compie un ulteriore passo avanti nell’elettrificazione della gamma. In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, la Casa dei quattro anelli presenta le varianti ibride plug-in di A8, A7 Sportback, A6 e Q5, forti di un’autonomia in modalità elettrica superiore a 40 chilometri nel ciclo WLTP. I nuovi modelli ibridi plug-in saranno ordinabili nel corso del 2019.

Audi presenta nuovi modelli ibridi plug-in in diversi segmenti, spaziando dai SUV di medie dimensioni alle berline di lusso. Con Q5, A6, A7 Sportback e A8 TFSI e, la Casa dei quattro anelli arricchisce la gamma delle vetture ibride plug-in, a tutto vantaggio della mobilità sostenibile. In funzione del modello è possibile scegliere tra due versioni con potenze e allestimenti diversi: 50 TFSI e o la sportiveggiante 55 TFSI e (60 TFSI e per A8) con dotazioni S line, taratura più rigida delle sospensioni e maggiore potenza in modalità boost del motore elettrico per un comportamento dinamico ancora più marcato. Le nuove vetture ibride plug-in sono caratterizzate dalla sigla “TFSIe”, dato che la denominazione “e-tron” sarà in futuro riservata alle sole auto a trazione puramente elettrica.

Le auto ibride plug-in (PHEV, dall’inglese Plug-in Hybrid Electric Vehicle) sono contraddistinte da un carattere eclettico. In città non generano emissioni in modalità puramente elettrica. Al tempo stesso, garantiscono un’autonomia sufficiente per affrontare lunghe percorrenze, potendo oltretutto contare su di un’indole sportiva grazie all’elevata potenza erogata da due “cuori”: il motore a combustione e il propulsore elettrico.

L’autonomia in modalità esclusivamente elettrica delle nuove vetture PHEV supera i 40 chilometri nel ciclo WLTP. Tutti i modelli ibridi plug-in adottano un propulsore TFSI, vale a dire un motore turbocompresso a iniezione diretta della benzina che lavora in sinergia con un propulsore elettrico integrato nel cambio e una batteria agli ioni di litio collocata sotto il vano bagagli. Il motore elettrico supporta l’unità a combustione nelle fasi di accelerazione, garantendo scatti brucianti e, in generale, elevate prestazioni.

Leggi anche :

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.