È possibile abbattere drasticamente le emissioni di CO2 - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

È possibile abbattere drasticamente le emissioni di CO2

È possibile abbattere drasticamente le emissioni di CO2 - image care-presse-2 on http://auto.motori.net

Bosch sta sperimentando il carburante Diesel totalmente rinnovabile.

Dallo scorso mese di Novembre, le auto aziendali dei membri del consiglio di amministrazione di Bosch sono alimentate con una tecnologia Diesel completamente rinnovabile. Noto come “Diesel C.A.R.E.”, questo carburante deriva principalmente da sottoprodotti e materiali di scarto. Il fornitore Toolfuel sostiene che il Desel C.A.R.E. riduca le emissioni di CO2 di circa due terzi, ovvero il 65%, nel ciclo Well to Wheel, cioè dal pozzo di estrazione fino all’uso nei veicoli. «I carburanti rinnovabili e sintetici possono contribuire notevolmente a limitare il riscaldamento globale. Il loro impiego ha un impatto ecologico molto più rapido rispetto alla sostituzione dei veicoli e dell’infrastruttura, in quanto consente di sfruttare le stazioni di servizio esistenti» dice Volkmar Denner, CEO di Bosch. «I carburanti sintetici e rinnovabili devono essere presi in considerazione nelle normative relative alle emissioni di CO2 delle autovetture e degli autocarri».

È possibile abbattere drasticamente le emissioni di CO2 - image care-presse-1-660x365 on http://auto.motori.net

Diesel C.A.R.E., che non è ancora stato incluso nella legge tedesca per la prevenzione dell’inquinamento atmosferico, non è al momento disponibile nelle normali stazioni di servizio. Bosch, con i suoi test sul Diesel completamente rinnovabile, vuole dimostrare se e come sia possibile adottarlo su vasta scala.

Leggi anche :

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.