Quando il claim diventa una canzone (e un videoclip) - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Quando il claim diventa una canzone (e un videoclip)

Quando il claim diventa una canzone (e un videoclip) - image Da-sx_Francesco-Cabras_Lele-Vannoli_Alberto-Molinari on http://auto.motori.net

ANAS mette insieme artisti e giornalisti nel nome della sicurezza stradale.

“Quando Guidi, Guida & basta”, da qualche anno claim della campagna per la sicurezza stradale promossa da ANAS (Gruppo FS italiane), in collaborazione con la Polizia di Stato e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è diventato una canzone con interpreti d’eccezione: il cantautore Carlo Fava, che ne ha composto anche la musica, e il giornalista Paolo Liguori.

Insieme e con delicato umorismo raccontano al ritmo di Bossa Nova una vita che non c’è più, passando in rassegna una serie di cattive abitudini al volante. “Pensa che quando ero vivo, non guidavo neanche male. Una volta ho anche frenato su una striscia pedonale, ma se ero un po’ in ritardo ad un nuovo appuntamento, io passavo sulle strisce a non meno di duecento”. Una carrellata di comportamenti da evitare rigorosamente mentre si è alla guida di un veicolo, che Anas ha deciso di trasporre in immagini realizzando un videoclip interpretato dall’attore Lele Vannoli che racconta con  amara ironia le conseguenze allarmanti  e che possono derivarne. L’obiettivo è quello di sensibilizzare gli utenti della strada a essere prudenti e concentrati mentre si è al volante. “Pensa che quando ero vivo, mi sembrava un po’ pesante guidare addirittura con le mani sul volante, mi ricordo che una volta per cercare l’accendino non ho visto bene il nonno tanto meno il cagnolino”. Il testo della canzone, scritto da Gianluca Martinelli, vuole affrontare con apparente leggerezza un tema attuale come quello della distrazione alla guida e richiamare l’attenzione sull’importanza di una guida attenta che non metta in pericolo la propria incolumità e quella degli altri.

ANAS non è certo nuova a questo genere di iniziate con le quali in passato ha coinvolto attori e cantanti, così come personaggi dello spettacolo. Forse era il caso di coinvolgere anche il giovane rapper lombardo Sfera Ebbasta. Con quel nome!

Leggi anche :

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.