Sei qui:

“Carpool Karaoke”: divertimento assicurato a bordo di Fiat 500X

“Carpool Karaoke”: divertimento assicurato a bordo di Fiat 500X - image 022364-000206767 on http://auto.motori.net

Si consolida ulteriormente il legame tra Fiat e la musica. Il 27 aprile, su Italia 1, andrà in onda la prima puntata della versione italiana di “Carpool Karaoke”,
uno dei  più famosi programmi televisivi statunitensi del momento. Il
format, in onda in seconda serata ogni mercoledì,  avrà come conduttore
Jake La Furia, il rapper dei Club Dogo, che a bordo di una Fiat 500X,
intervisterà, in modo unico, un personaggio famoso
della musica italiana, avendo come protagonisti quei momenti di canto
che hanno reso celebre la trasmissione americana.

La 500X, divenuta per l’occasione uno speciale “studio” di
registrazione, sarà caratterizzata dal  coloratissimo Giallo Tristrato,
che si districherà con abilità nel traffico milanese e offrirà a tutti
la possibilità di conoscere da vicino le peculiarità del crossover
compatto di casa Fiat, il più venduto nel suo segmento in Italia.
Sistema Uconnect NAV 6,5″ con touchscreen, tecnologia Bluetooth e audio
streaming con radio digitale (DAB); Impianto Hi-Fi Beats, tetto in vetro
apribile elettricamente,   interni in pelle, Drive Mood Selector, fari
Xenon e cerchi in lega da 18” con design specifico sono solo alcuni dei
contenuti che caratterizzano lo spirito musicale della 500X.

Saranno 10 le puntate di “Carpool Karaoke”che, insieme a un piano digital integrato, prevedono anche l’utilizzo dell’applicazione shazam con l’accesso a una pagina informativa sugli ospiti della puntata. Infine, sono in programma attività anche sulla pagina Facebook di Fiat.

Si consolida così il rapporto tra il marchio Fiat e la musica, come
dimostra il successo di Fiat Music con l’ormai famoso studio musicale
dove i giovani cantautori hanno la possibilità di far conoscere il
proprio talento in un’esibizione live. E dopo lo straordinario successo
riscosso durante il Festival di Sanremo, Fiat Music è ripartito dalle
concessionarie italiane con altre tappe che hanno come sempre visto la
selezione dei migliori talenti protagonisti degli appuntamenti musicali
in nome della musica d’autore. La stessa che insieme a UNESCO ha
permesso di portare in giro per l’Italia il “patrimonio” di 500 grazie
al nuovo progetto musicale “S’Ignora” di Giovanni Caccamo.

Guarda tutte le foto

Leggi anche:

Lascia un Commento