Captur Sport Edition completa il rinnovo della gamma crossover Renault - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Captur Sport Edition completa il rinnovo della gamma crossover Renault

Captur Sport Edition completa il rinnovo della gamma crossover Renault - image CAPTUR_SPORT on http://auto.motori.net

Renault ha presentato il rinnovamento della gamma, tramite la semplificazione e la trasversalità tra i modelli: Duel per le berline dal segmento B, Sport Edition per i crossover, Executive per l’alto di gamma.

Sport Edition e Sport Edition2 sono i nuovi livelli di equipaggiamento della gamma crossover di Renault: Scenic, Kadjar e da oggi Captur. Quest’ultima, che è il crossover del segmento B più venduto in Italia dal 2015, si evolve per accogliere le nuove versioni Sport Edition e Sport Edition2. I nuovi livelli di allestimento costituiranno il cuore della gamma del piccolo crossover della Casa della Losanga, arricchendone il design con un “look” sportivo e contenuti tecnologici che lo collocano ai vertici del segmento.

Renault ha presentato il rinnovamento e la semplificazione della gamma, una tra le più giovani sul mercato, separandola in 3 famiglie distinte: Duel per le berline, Sport Edition per i crossover ed Executive per le vetture alto di gamma. A breve sarà inoltre presentata una gamma trasversale, dedicata al mondo del Business, che coinvolgerà tutti i modelli a partire da Clio.

L’urban crossover di casa Renault, nelle nuove vesti delle versioni Sport Edition, si fa notare per il suo carattere sportivo, dinamico e attraente allo stesso tempo, distinguendosi per le sue linee fluide ed equilibrate. La tecnologia è ai vertici del segmento e rende la nuova Captur una vettura connessa che sa destreggiarsi con semplicità anche nel traffico cittadino.

Con l’introduzione di Sport Edition e di Sport Edition2, la gamma viene anche semplificata e i pilastri Easy Life e French Design rafforzati, in coerenza con la strategia di semplificazione della gamma, presentata ad inizio anno. Insieme all’evoluzione delle versioni, avviene anche il passaggio alle motorizzazioni Euro 6c senza alcun impatto in termini di cavalli e sempre allo stesso prezzo.

Il primo livello di equipaggiamento (Life) rimane invariato. Ritroviamo, la firma luminosa C-Shape delle luci diurne a LED e dei fari posteriori, oltre ad una ricca dotazione di serie. Tra i principali equipaggiamenti della nuova Captur Life ci sono il cassetto Easy Life, il Cruise Control, la radio R&GO con supporto Smartphone, Bluetooth, presa USB e comandi al volante e il sedile posteriore frazionabile e scorrevole. I prezzi del livello Life partono da 16.200 Euro chiavi in mano.

Già dalla versione Sport Edition troviamo di serie equipaggiamenti (precedentemente disponibili solo a richiesta) che valorizzano il look rendendolo più sportivo ed accattivante, come le sellerie Black, i Privacy Glass, gli interni Color Chrome che si aggiungono ai cerchi in lega da 16’’ diamantati Black City. Novità assoluta, disponibile per la prima volta sul secondo livello di allestimento Captur, e la Parking Camera con sensori di parcheggio posteriori che, insieme allo Smart Nav Evolution con radio DAB, colloca la nuovo Capturr ai vertici del segmento per il suo contenuto tecnologico. Il livello Sport Edition è disponibile a partire da 18.950 Euro chiavi in mano.

L’allestimento Sport Edition2 prevede inoltre il seguente contenuto tecnologico: R-LINK Evolution Europa compatibile con Android Auto, Easy Access System II e sensori di parcheggio anteriori. Il carattere grintoso di questa versione è poi rimarcato all’interno dell’abitacolo dalle sellerie Fix Grey in tessuto e pelle TEP, e all’esterno dai cerchi in lega da 17’’ diamantati Black Emotion, dagli Ski anteriori e posteriori, dai fari Full LED e dalle caratteristiche tinte Be-Style. Il livello Sport Edition2 è disponibile a partire da 20.250 Euro chiavi in mano.

Al top di gamma si conferma la versione Initiale Paris che aggiunge di serie l’impianto Bose Sound System, le sellerie esclusive in pelle nappa di colore nero, il bracciolo anteriore, l’Easy Park Assist con sensori di parcheggio a 360 gradi e il sensore angolo morto. La nuova Captur Initiale Paris è riconoscibile all’esterno per la firma Initiale Paris sulle modanature laterali e sulla griglia anteriore, per il design esclusivo degli Ski e dei cerchi in lega e per gli indicatori di direzione dinamici a LED. Il livello più alto della gamma sarà disponibile a partire da 26.250 Euro chiavi in mano.

Tre le motorizzazioni Energy disponibili: Energy TCe 90 Euro 6c, Energy dCi 90 Euro 6c (disponibile anche con cambio EDC). EnergydCi 110 Euro 6b.

Leggi anche :

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.