BMW Vision iNext diventa la BMW iX - image  on http://auto.motori.net
You are here

BMW Vision iNext diventa la BMW iX

BMW Vision iNext diventa la BMW iX - image P90405488_highRes_the-first-ever-bmw-i on http://auto.motori.net

Con un anno di anticipo sul lancio previsto per fine 2021, BMW mostra la nuova iX.

Una visione si sta trasformando in realtà. Con un anno in anticipo sul lancio sul mercato previsto per la fine del 2021, BMW mostra un primo sguardo sulla futura BMW iX, ancora in fase di sviluppo per la produzione in serie, primo modello basato su un nuovo insieme tecnologico modulare e scalabile sviluppato dalla Casa tedesca e incentrato su una nuova interpretazione di design, sostenibilità, piacere di guida, versatilità e lusso.

Concepita fin dall’inizio per la mobilità esclusivamente elettrica, la nuova iX vede BMW ridefinire il concetto di successo di Sports Activity Vehicle (SAV). Con il suo design completamente rinnovato, preciso e minimalista, è la prima rappresentante di una generazione pionieristica di auto pronta a ridefinire l’esperienza di guida, la sensazione di spazio interno e il rapporto tra il veicolo e i passeggeri.

BMW iX sfrutta le ultime innovazioni nei settori dell’elettrificazione, della guida automatizzata e della connettività per offrire un’esperienza di mobilità che mette le persone più che mai al centro. A tale scopo il suo design è stato sviluppato dall’interno verso l’esterno. E’ è stata creata per offrire qualità della vita e benessere al guidatore e ai passeggeri. Il design chiaro e minimalista del suo esterno mette in mostra una nuova forma di mobilità orientata esattamente alle esigenze degli occupanti del veicolo. I suoi interni offrono a chi si trova a bordo opzioni innovative per utilizzare il tempo durante un viaggio e godersi relax, sicurezza e una nuova forma di lusso nel processo. Il design e la tecnologia formano un pacchetto completo che pone le basi per quello che per molti aspetti è un nuovo tipo di esperienza di guida. In tal modo, incarna in modo completo il carattere del marchio BMW i la cui missione è trasformare la mobilità personale. BMW i svolge un ruolo centrale nel BMW Group come “officina per il futuro” e motore di innovazione in tutta l’azienda.

«BMW Group è costantemente alla ricerca di reinventarsi. Questo è un elemento centrale della nostra strategia aziendale» dice Oliver Zipse, presidente del consiglio di amministrazione di BMW AG. «BMW iX esprime questo approccio in una forma estremamente concentrata».

BMW iX entrerà in produzione nello stabilimento ddi Dingolfing dalla seconda metà del 2021 come nuova ammiraglia tecnologica del BMW Group. Riunisce gli ultimi sviluppi dell’azienda nei campi di innovazione strategica di design, guida automatizzata, connettività, elettrificazione e servizi. Inoltre, il concetto del veicolo e il design della BMW iX sono radicati in un approccio globale alla sostenibilità. Ciò si riflette in aree della vettura come l’aerodinamica ottimizzata, il lightweight design e l’uso estensivo di materiali naturali e riciclati, che contribuiscono a creare un senso di lusso all’avanguardia e una sensazione completa di benessere a bordo.

La quinta generazione della tecnologia BMW eDrive – che comprende i due motori elettrici, l’elettronica di potenza, la tecnologia di ricarica e la batteria ad alto voltaggio – garantisce un’efficienza eccezionale. Il propulsore sviluppato dal BMW Group è stato prodotto in modo sostenibile senza l’uso di materie prime critiche note come terre rare e, secondo i calcoli più recenti, svilupperà una potenza massima di oltre 500 CV (370 kW). Ciò sarà sufficiente per accelerare la BMW iX da 0 a 100 km/h in meno di 5.0 secondi.

Allo stesso tempo, l’obiettivo chiaro del veicolo è quello di registrare un consumo di energia elettrica combinato eccezionalmente basso per il suo segmento di meno di 21 kWh per 100 chilometri (ciclo WLTP). Un contenuto energetico lordo di oltre 100 kWh dovrebbe consentire alla batteria ad alta tensione di ultima generazione di ottenere un’autonomia di oltre 600 chilometri (ciclo WLTP).

La nuova tecnologia di ricarica di BMW iX consente la ricarica rapida CC fino a 200 kW. In questo modo, la batteria può essere caricata dal 10% all’80% della sua piena capacità in meno di 40 minuti. Inoltre, entro 10i minuti è possibile immettere nella batteria energia sufficiente per aumentare l’autonomia dell’auto di oltre 120 chilometri. Sono necessarie meno di 11 ore per caricare la batteria ad alta tensione dallo 0 al 100 percento a 11 kW da una Wallbox. Le batterie installate sono progettate come parte di un ciclo di risorse a lungo termine e consentono un tasso di riciclaggio eccezionalmente alto. La potenza utilizzata per produrre le celle della batteria e la batteria ad alto voltaggio nel suo complesso proviene esclusivamente da fonti rinnovabili.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.