Ayrton… per sempre nel cuore - image  on http://auto.motori.net
Sei qui:

Ayrton… per sempre nel cuore

Ayrton… per sempre nel cuore - image libro-Senna on http://auto.motori.net

Presentato a Imola il libro di Carlo Ametrano. Ospite d’onore Andrea Cola.

A ventiquattro anni dalla scomparsa di Ayrton Senna il ricordo del campione brasiliano è sempre vivo tra gli appassionati di tutto il mondo. Tra le tante manifestazioni organizzate in suo ricordo vale senz’altro segnalare “Ricordando Ayrton” organizzata presso l’Hostaria 900 alle porte del autodromo Enzo e Dino Ferrari dove Senna perse la vita in quel maledetto weekend del 1 Maggio 1994. Nell’occasione è stato premiato lo scrittore Carlo Ametrano (fratello dell’ex-calciatore Raffaele) per il libro “Ayrton… per sempre nel cuore” (edizioni Petagna Sorrento). «Il mio libro nasce dalla passione che nutrivo per Ayrton sin da bambino, quando osservavo le sue gare in televisione» ha detto Ametrano. «Crescendo ho avvertito l’esigenza di scrivere un libro, dedicato appunto al pilota brasiliano. Pubblicando questo libro ho realizzato un sogno. E’ stato un qualcosa di meraviglioso».

Ayrton… per sempre nel cuore - image Ametrano-e-Cola-660x365 on http://auto.motori.net

All’evento erano presenti anche alcuni suoi colleghi di penna e di passione, gli amici Piero Galeasso autore di “Ayrton Senna l’uomo speciale” che rivive nei suoi fans e  Maria Cristina Schiatti autrice de “Il mio amico Ayrton” che  hanno confidato il loro amore per Ayrton, la motivazione che da appassionati li ha spinti a scrivere un libro sul campione donando ai presenti emozioni personali. Sono intervenuti anche l’ex-commissario di pista Bruno Grotti, così come Filippo Ambrosini, delegato regionale club Scuderia Ferrari e presidente del Ferrari Club di Forlimpopoli, Massimiliano Rustignoli fotografo ufficiale del Ferrari Club, Andrea Galletti vera enciclopedia della Formula 1 dagli Anni ’70 ad oggi, così come due esperti di Formula 1 come Pier Paolo Parma e Federico Minghetti e Michele Caprini che qualche anno realizzò una replica del casco di Ayrton e della famosa moto dedicata ad Ayrton.

Presente anche il giovanissimo campione romano Andrea Cola (vincitore nel 2017 dei campionati FIA Formula 3 Central European Zone e Austrian Motorsport Federation F3) che ha corso la gara di Imola con il casco di Ayrton per far terminare almeno al casco quella maledetta gara del 1994.

Leggi anche :

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.