Andrea  Cola migliore promessa automobilismo sportivo  A.C. Roma - image  on http://auto.motori.net
You are here

Andrea Cola migliore promessa automobilismo sportivo A.C. Roma

Andrea  Cola migliore promessa automobilismo sportivo  A.C. Roma - image DSC_3579 on http://auto.motori.net

Il ventenne pilota romano è stato premiato dall’Automobile Club Roma come migliore promessa dell’automobilismo sportivo capitolino 2019.

Da Taruffi a Fisichella, da Musso a De Angelis… L’elenco potrebbe essere lungo. La storia dell’automobilismo sportivo romano è piena di campioni del volante che si sono imposti anche a livello internazionale. Tra i prossimi ci potrebbe essere anche un millennial come Andrea Cola (ventuno anni all’inizio del prossimo mese di Giugno) che, non a caso, l’Automobile Club di Roma ha indicato come “migliore promessa 2019 dell’automobilismo romano”.

«Andrea ha letteralmente bruciato le tappe e in tre anni di attività sportiva ha conquistato un raro e invidiabile palmares di successi in campo nazionale e internazionale tra quali spiccano il tricolore del F2000 TopJet e il Trofeo ACI Sport conquistati l’anno scorso» ha commentato Giuseppina Fusco, presidente di A.C. Roma consegnando il premio. «Come Automobile Club Roma abbiamo il piacere e il dovere di seguire e di sostenere i nostri campioni, specialmente quelli più promettenti

«Finalmente siamo riusciti a vincere un titolo italiano» ha commentato Andrea Cola ringraziando la presidente di A.C. Roma. «Abbiamo lavorato duramente sin dal primo weekend di Monza per raggiungere questo importantissimo trofeo. E’ stata una battaglia continua, combattuta sino all’ultimo metro… ma l’immagine di quella bandiera a scacchi, con i ragazzi della squadra che esultavano arrampicati sul muretto della pit-lane rimarrà nel mio cuore per sempre».

Nel Giugno 2016 Andrea Cola ha esordito a metà campionato nel F2 Italian

Trophy con una monoposto di Formula Abarth, ottenendo 4 vittorie e 2 secondi

posti nelle sole 6 gare alle quali ha partecipato. Quanto basta per chiudere la

stagione al secondo posto di categoria e nella classifica under 26. Nel 2017 è

passato in Formula 3 con la Dallara F312 motorizzata Mercedes e gommata

Pirelli del team Monolite Racing di Rudi Mariotto e ha vinto i campionati FIA-CEZ e AMF F3, titolo quest’ultimo che ha poi riconquistato nel 2018 e nel 2019,

quando ha fatto il “triplete” aggiudicandosi anche il Campionato Middle

European F3.

Nello stesso anno 2017 è risultato in assoluto il pilota più veloce della stagione

sul circuito di Vallelunga coprendo un giro in 1’29”226 alla media di 164,817 km/

  1. Ad Agosto 2018 ha stabilito invece il nuovo giro record assoluto del circuito

croato di Rijeka-Grobnik in 1’18”774 (il record precedente resisteva da 30 anni

ed era stato stabilito nel 1988 da Keke Rosberg su McLaren-Honda F1 in

1’19”03). A fine stagione Andrea Cola è stato eletto migliore promessa 2019

dell’automobilismo italiano dagli ascoltatori e dai lettori di LiveGP.it, la prima

web radio italiana dedicata al mondo dei motori.

Nel 2019, dopo aver montato a metà stagione sulla sua monoposto il 4 cilindri

VW-Spiess, Andrea Cola ha vinto il Trofeo ACI Racing Weekend di Formula

2000 e il TopJet F2000 Italian Trophy e, per la terza volta consecutiva, il

campionato austriaco AMF.

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.